Area riservata
Area riservata
Studio medico Thuya
NEWS
Articoli sulla salute
ARRIVA IL CALDO : OCCHIO ALL'ALIMENTAZIONE
27/09/2018

ARRIVA IL CALDO : OCCHIO ALL'ALIMENTAZIONE
 


Arriva il caldo: occhio all’alimentazione!

  Con l’arrivo della stagione estiva bisogna tenere conto delle variazioni climatiche e degli effetti che queste potrebbero avere sul nostro organismo: in primis l’aumento delle temperature e del tasso di umidità che aumentano il rischio di disidratazione. L’acqua diventa quindi un nutriente fondamentale, da assumere in quantità che possono variare da 1,5L a 2L (in caso di soggetti che praticano sport potrebbe essere utile anche aumentare queste dosi).

Chi ha difficoltà a bere acqua può integrare con thè o tisane fresche, oppure con spremute o centrifugati di frutta e verdura. Limitate le bevande gassate che oltre a contenere elevate quantità di zuccheri possono dare gonfiore. Arriva il caldo: la dieta Mediterranea va sempre bene

A livello alimentare è sufficiente mantenere una base di tipo Mediterraneo: cereali integrali (pane, pasta, riso, farro…) proteine sane (carni bianche, pesce magro, legumi,..), frutta e verdura almeno 5 porzioni al giorno e limitate il consumo di grassi saturi animali, sostituendoli preferibilmente con grassi di origine vegetale monoinsaturi (olio extravergine di oliva) e polinsaturi (frutta secca oleosa,semi, pesce…).

Quando preparate i vostri piatti utilizzate ricette semplici, che non richiedono eccessivi condimenti al fine di garantire una facile e corretta digestione. Insaporite piuttosto le pietanze utilizzando erbe aromatiche e spezie per renderli più appetibili.

Frutta e verdura di stagione Per quanto riguarda frutta e verdura è consigliabile utilizzare quella di stagione, ricca di fibra, vitamine e sali minerali e ancora meglio quella colorata, ricca di antiossidanti, importanti per la salute delle nostre cellule.

ARRIVA IL CALDO E ….. Capita spesso che in condizioni di caldo ricorrente ci si possa sentire spossati e deboli, e questo può essere dovuto ad una carenza di micronutrienti come Magnesio e Potassio. Si tratta di due minerali presenti nella maggior parte degli alimenti che si raccolgono nel nostro organismo in diverse parti del corpo quali, soprattutto, sistema nervoso, muscoli e scheletro. Da qui l’importanza di inserire nella dieta alimenti come la verdura a foglie, i legumi, la frutta secca a guscio e i cereali integrali che ne sono particolarmente ricchi.

Per quanto riguarda invece la distribuzione dei pasti il suggerimento è quello di fare 5 pasti nella giornata distribuiti come di seguito indicato: 3 pasti principali (colazione 30%, pranzo 40% e cena 20%) più due spuntini, uno a metà mattina (5%) e uno a metà pomeriggio (5%). Tale frazionamento vi consentirà non solo di non sentirvi appesantiti ma anche di non accusare il senso di fame.

Dott.ssa Elisa Benedetto
Biologa Nutrizionista


  download Torna all'elenco
Novità
   
Eventi
   
Articoli sulla salute
   
NEWS E AGGIORNAMENTI DALL'AIDAP
   
APPUNTAMENTI CON L'AIDAP DI BRESCIA
   
Richiedi la tua consulenza
Studio medico Thuya
Via Milano, 14 - 25126 Brescia

Villa Thuya - San Paolo (Bs)
Via N. Sauro, 34 - Asola (Mn)

> Contatta lo studio, clicca qui! | mappa del sito | credits | privacy
  Home / Struttura / Equipe / Prestazioni e servizi / Strumenti on-line / News / Contatti